Caricamento

Altrisettori

L'installazione e conseguente gestione di centinaia di impianti, ha permesso all'azienda di mettere a punto trattamenti di depurazione specifici per determinate tipologie di reflui da trattare a seconda del settore di provenienza.




SETTORI DI INTERVENTO

Cartiere
Settore cartotecnico
Industria della cartotecnica
Industria cartaria
Impianti di produzione della carta

Riutilizzo dell’acqua depurata (risparmio economico)

L'opportunità di riutilizzare l'acqua depurata rappresenta una strategia economica vantaggiosa e orientata alla sostenibilità. L'acqua processata dai nostri impianti di depurazione è sicura e pronta per un nuovo ciclo di utilizzo, contribuendo a una riduzione dei costi e alla preservazione delle risorse idriche.

Minor inquinamento

Che si tratti dell'industria, del settore alimentare o di altre attività commerciali, i nostri depuratori lavorano efficacemente per rimuovere contaminanti e agenti inquinanti, contribuendo a preservare l'ambiente e a garantire una gestione responsabile delle risorse idriche. Con i nostri depuratori d'acqua all'avanguardia, è possibile raggiungere livelli di pulizia ottimali, promuovendo un futuro più sostenibile per tutti

Vige l’obbligo di gestire le acque reflue a norma di legge.

L'adempimento alle normative legali è un imperativo categorico nel contesto attuale. La tecnologia di depurazione dell'acqua di Depurpadana non solo rispetta, ma eccede i requisiti normativi, garantendo che la vostra attività operi sempre nel rispetto della legge, prevenendo così potenziali penalità.

Depur Padana Acque

La maggior parte delle attività produttive industriali impiega l’acqua nel proprio ciclo produttivo per il lavaggio di macchinari o direttamente nelle fasi di lavorazione.

Le attività produttive industriali in genere prevedono frequentemente l’impiego di quantità d’acqua più o meno elevate, per il lavaggio delle proprie macchine di lavorazione o nella produzione vera e propria.

I reflui che ne derivano, a fronte delle normative antinquinamento che regolamentano le acque di scarico (rif. Decreto Legislativo n° 152 del 03/04/2006), nella maggior parte dei casi non possono essere convogliati direttamente nel corpo idrico ricettore cui sono destinati, ma richiedono dei trattamenti di depurazione mirati.

Il rispetto delle disposizioni di Legge sulla tutela delle acque di scarico, rappresenta dunque l’impegno della nostra Società nei confronti delle numerosissime attività che si trovano a dover affrontare questo tipo di problematica.

Tra i numerosi settori in cui Depur Padana Acque opera, oltre alle nicchie di mercato in cui rappresenta un punto di riferimento, si annoverano: industrie tessili, concerie, industrie alimentari, tunnel di fosfosgrassaggio, verniciature, industrie galvaniche, ortofrutticole, conserviere, chimiche, lavaggio cisterne chimiche ed alimentari, settore riciclaggio materie plastiche, scatolifici e molte altre ancora.

RICHIEDI INFORMAZIONI
Scrivi la tua richiesta


Iniziamo un progetto assieme