Mauro Benedetti SpA è un gruppo che opera fin dagli anni ’50 nel settore cartotecnico, ed è specializzato nella produzione di imballaggi di cartone ondulato.

Il Gruppo ha sede a Perugia e dispone di 4 stabilimenti produttivi ognuno dei quali è attrezzato con ondulatore e con varie linee di trasformazione e stampa flessografica. Sia l’ondulatore che le macchine da stampa vengono sottoposte a frequenti lavaggi che originano reflui contaminati rispettivamente da amido (di cui è composto il collante del cartone) e dagli inchiostri a base acqua usati nei gruppi stampanti.

Depur Padana Acque è stata contattata la prima volta da Mauro Benedetti SpA nel 2006 per proporre una soluzione per il trattamento dei reflui dello stabilimento di Carnate (MB), alternativa al vecchio impianto di depurazione utilizzato fino a quel momento. La nuova proposta fu molto apprezzata in quanto si trattava di una soluzione tecnica innovativa e di grande flessibilità operativa, in grado di permettere il totale recupero delle acque depurate nella produzione della colla all’amido di mais e lo scarico a norma di legge di eventuali esuberi in Pubblica Fognatura.

Appurata l’efficacia del primo impianto fornito, negli anni a venire tutti i rimanenti stabilimenti Mauro Benedetti (Modugno, Perugia ed Arzano) sono stati attrezzati da Depur Padana con nuovi impianti di depurazione in sostituzione dei vecchi impianti esistenti.

  • Mauro Benedetti Spa: impianto di Depur Padana Acque per trattamento acque e impianto di depurazione

Impianti

Dopo approfonditi studi e ricerche sulle problematiche del settore, Depur Padana Acque ha sviluppato delle specifiche soluzioni impiantistiche molto flessibili che consentono di raggiungere obiettivi diversificati con bassi costi di esercizio. Seppur di varie potenzialità, gli impianti forniti al Gruppo Mauro Benedetti adottano tutti un processo di trattamento comune, che permette la depurazione delle acque di lavaggio dell’ondulatore e quelle delle linee di stampa flessografica.

Come risultato si ottiene un acqua depurata completamente riutilizzabile nella preparazione della colla all’amido di mais. Ciò è possibile grazie all’utilizzo nel trattamento di speciali flocculanti organici i quali svolgono la funzione disgregante e di abbattimento dell’inquinamento in sospensione, senza modificare la salinità dell’acqua e permettendone così il riutilizzo.

Tutti gli impianti sono poi attrezzati con una sezione di disidratazione dei fanghi di processo mediante estrattore centrifugo e con uno stadio biologico a tecnologica “SBR” (Sequencing Batch Reactor) che rende possibile lo scarico a norma di legge di eventuali esuberi di acqua non riciclata.

Desideri ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi?
contattaci