impianto depurazione acque EcopakSBR di Depur Padana Acque

Sequenza di funzionamento del processo SBR:

1° FASE – CARICO: I reflui da trattare, dopo essere stati sottoposti ad adeguati pretrattamenti su idonee Fosse Settiche e Condensagrassi (escluse dalla ns. fornitura), defluiscono per caduta nella vasca di accumulo V1 ove vengono sollevati, mediante il primo Air-Lift di carico, e rilanciati nella vasca V2 per essere sottoposti al trattamento biologico SBR.
L’aria compressa necessaria per il funzionamento dell’Air-Lift di carico viene gestita tramite l’apertura temporizzata dell’elettrovalvola EV1.

2° FASE – OSSIDAZIONE: Terminato il riempimento della vasca V2 ha inizio la fase di Ossidazione. All’interno della V2 sono presenti i fanghi attivi che provvedono alla degradazione biologica delle sostanze inquinanti. L’ossigeno necessario a mantenere in vita ed a omogeneizzare la massa fangosa, viene erogato tramite l’apertura dell’elettrovalvola EV2 che provvede ad inviare l’aria compressa prodotta dalla soffiante, distribuendola sul fondo tramite appositi diffusori a microbolle.
Per consentire la degradazione degli inquinanti ad opera dei fanghi attivi, risulta fondamentale assicurare un corretto dosaggio di sostanze Nutrienti alla massa fangosa. Per tale scopo durante la fase di Ossidazione viene previsto, tramite pompa MP1, un dosaggio automatico temporizzato di soluzione Nutriente bilanciata, senza la quale potrebbe essere compromessa l’effettiva resa epurativa dell’impianto.

3° FASE – DECANTAZIONE: Successivamente alla fase di Ossidazione, quando le sostanze inquinanti sono state completamente degradate, la soffiante PS1 si ferma per un determinato tempo tale da consentire la decantazione dei fanghi attivi all’interno della vasca V2.

4° FASE – SCARICO: A decantazione avvenuta, l’acqua depurata presente in superficie, viene ripresa dalla V2 e rilanciata in automatico, tramite Air-Lift (EV3), allo scarico in conformità alle Vigenti Normative Antinquinamento. A questo punto se saranno presenti nuovamente dei reflui nella vasca di Accumulo V1 il ciclo inizierà nuovamente dalla 1° fase di alimentazione.

Chiedi maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi

Form contatti